Attention please: The language of this site does not match that of browser, if you want to see the site in English click here!
  • Paola e Chiara

  • Nata il: 01/01/1996
  • Età: 18
  • Segno Zodiacale: Capricorn
  • Foto: 278
  • Video: 0
Nessun video trovato per questa celebrità...
powered by celebrityxvideo.com
  • Share



  • Social Network

  • Condividi
  • Condividi
Condividi con i tuoi amici

Paola & Chiara è un duo musicale italiano formatosi ufficialmente nel 1997 tuttora in attività.

Il debutto delle sorelle Paola e Chiara Iezzi è datato 1997, quando hanno vinto il Festival di Sanremo nella categoria "Nuove proposte" con la canzone Amici come prima.

Nel 2000 viene pubblicato il loro singolo di maggiore successo Vamos a bailar (Esta vida nueva), uscito poi in tutto il mondo e tradotto in inglese e spagnolo.

Dopo l'uscita di Greatest Hits, il duo ha terminato la collaborazione con la casa discografica Sony Music e ha creato l'etichetta indipendente Trepertre, distribuita da Universal Music. L'album più recente è Win the Game, uscito nel novembre 2007.

 Gli esordi

Le sorelle Paola (Milano, 30 marzo 1974) e Chiara (Milano, 27 febbraio 1973) Iezzi già da adolescenti si appassionano alla musica. Il primo impatto con il mondo della musica professionale lo hanno nel 1994, quando appaiono come comparse nel video di Gente di Laura Pausini. Tuttavia, il momento che segna la vita delle due ragazze è stato quando, durante un'esibizione al locale "Bolgia Umana" di Milano, il loro gruppo degli Elefunky viene notato da Claudio Cecchetto, che cercava un gruppo di accompagnamento per gli 883. Impressionato dal loro talento, Cecchetto offre un contratto alle due giovani ragazze. Paola e Chiara partecipano così come coriste alla lavorazione dell'album degli 883 La donna il sogno & il grande incubo, appaiono nei video di Fattore S, Gli anni, Musica, Una canzone d'amore, La radio a 1000 watt e viaggiano per tutta Italia, durante il tour degli 883 che segue l'uscita dell'album. Conclusa questa esperienza, Paola e Chiara decidono di tentare di intraprendere una carriera indipendente.

Tra il 1993 e il 1995, Chiara ha anche fatto parte del gruppo di Umberto Smaila che si esibiva nella trasmissione televisiva Buona domenica, condotta da Gerry Scotti e Gabriella Carlucci.

1996/97 Il debutto al Festival e Ci chiamano bambine

A fine 1996 con la canzone In viaggio Paola e Chiara, durante la trasmissione Sanremo Giovani, ottengono la possibilità di partecipare al Festival di Sanremo 1997 nella sezione Nuove Proposte. Con il brano Amici come prima Paola e Chiara si piazzano al primo posto nella loro categoria. Dopo la kermesse sanremese esce il loro primo album Ci chiamano bambine in cui l'atmosfera è in gran parte concentrata su ritmi rock. Durante l'estate del 1997 Paola e Chiara si esibiscono durante il Festivalbar e Un disco per l'estate con il brano Bella, dedicata ad una loro amica affetta da anoressia. A fine anno partecipano alla colonna sonora del film Disney Hercules con il brano Ti vada o no. L'anno seguente le sorelle milanesi sono di nuovo a Sanremo con Per te, che verrà inserito nella nuova versione dell'album Ci chiamano bambine assieme a Ti vada o no.

1998: Giornata storica

Nel 1998 esce il loro secondo album Giornata storica, trainato dal singolo Non puoi dire di no. Rispetto all'album precedente questo appare più eclettico, con un inserimento di diverse canzoni rock pur non tralasciando pezzi pop, con sonorità che richiamano quelle della musica irlandese (come nel brano Soldati). Nello stesso anno partecipano per la seconda volta al Festival di Sanremo 1998 tra i big, con il brano Per te.

Giornata storica però ottiene un riscontro più scarso rispetto al primo album. Tra il 1998 e il 1999 Paola & Chiara presentano alcuni programmi sulla rete musicale MTV, tra cui So 90's, programma dedicato ai migliori video degli anni '90.

2000/01: Vamos a bailar e Television

Il grande successo arriva nell'estate 2000 quando pubblicano l'album Television trainato dal singolo Vamos a bailar (esta vida nueva), sulla scia della svolta più sexy e matura che ammicca soprattutto ad un pubblico più trasgressivo e provocatorio nei costumi: l'album abbandona le sonorità rock per avvicinarsi decisamente alla dance soft. Il singolo viene pubblicato anche all'estero, ottenendo buoni successi in Giappone, paesi scandinavi, Europa Centrale (Germania, Olanda, Austria, Svizzera) e negli ambienti gay inglesi. Il secondo singolo estratto è "Amoremidai", ballata pop malinconica, mentre nell'inverno 2001 esce il terzo singolo, "Viva el amor!", colonna sonora del Gay Pride Italiano 2001. A maggio 2001 l'album Television viene ristampato in occasione dell'uscita del quarto singolo Fino alla fine. Nella nuova versione dell'album che presenta una nuova copertina e un nuovo libretto i brani Fino alla fine e + forte di te vengono completamente riarrangiati, vengono aggiunte alcune bonus track e la versione internazionale del video di Vamos a bailar (Esta vida nueva).

2002/03: Festival

Nell'estate 2002 esce il nuovo album Festival, frutto di mesi di lavoro in studio dopo un lungo periodo trascorso all'estero, fra Stati Uniti, Argentina e Brasile e trainato dal singolo di successo Festival. Il singolo è accompagnato da un video girato sulle spiagge di Copacabana e Ipanema a Rio de Janeiro, in Brasile, terra magica e controversa che ha ispirato la canzone e gran parte dell'album. Nell'autunno dello stesso anno esce il secondo singolo Hey!, un brano dalle sonorità latino-acustiche. Nel video della canzone le due sorelle trasformano di nuovo il loro look, assumendo le vesti di due moderne donne-torero in un'ambientazione gotico-latina.

Dopo che agli inizi del 2003 viene passato nelle radio il brano Muoio per te, durante l'estate di quell'anno esce Kamasutra il terzo e ultimo singolo estratto da Festival. Il brano, uscito nella versione Dance Rebel Remix (diversa da quella contenuta nell'album), è accompagnato da un video, autoprodotto dalle due artiste e diretto da Tommaso Pellicci, che per il suo contenuto erotico, non viene trasmesso dai canali musicali, ma solo su internet. Al video partecipa come guest star Rosalinda Celentano.

Nel 2005 l'inserimento del video nel DVD Video collection 1997-2005 delle due sorelle milanesi causa la protesta del Moige, il Movimento Italiano Genitori. Il Garante per i Minori accoglie le rimostranze del movimento poiché nel DVD non è presente alcun avviso sul contenuto dello stesso. Pertanto, per i contenuti espliciti, il DVD è stato vietato alla visione dei minori di 14 anni.

2004/05: Blu e il ritorno al Festival di Sanremo

Nell'estate 2004 esce il quinto album Blu, contenente i singoli Blu e @mare di più e dalle sonorità decisamente anni '80. Tra i brani presenti figura anche Diana, dedicata proprio a Lady Diana. L'album non ottiene però il consenso sperato ed è un flop di vendite. Dopo un discreto riscontro radiofonico per Blu, il secondo singolo @mare di più non viene neppure accompagnato da un video mentre l'uscita del terzo singolo Disco DJ viene bloccata.

Nel 2005 Paola e Chiara tornano a Sanremo con la ballata intimista A modo mio dove vengono eliminate al primo turno. Già prima del Festival erano sorte delle polemiche in seguito alla scoperta dell'esistenza su Internet di un file di 30", contenente un brano che anticipava e rendeva nota la canzone selezionata per la kermesse, in totale violazione del regolamento ufficiale. In contemporanea al Festival esce il loro primo Greatest Hits contenente i loro maggiori successi più il brano sanremese (che raggiunge la posizione #10 della classifica ufficiale italiana) e il secondo singolo inedito pubblicato nell'estate successiva, Fatalità.

2007: Esperienze soliste

Dopo un periodo di silenzio nel gennaio 2007 Chiara Iezzi pubblica un singolo da solista dal titolo Nothing at All, già distribuito in precedenza attraverso iTunes, di cui parte del ricavato è andato a favore dell'associazione Raising Malawi per i bambini orfani del Malawi.

La canzone ha ottenuto un buon successo: su iTunes ha raggiunto nella prima settimana di vendita la 20esima posizione della Top 100 dei download e la seconda posizione della classifica dance dei download. Il cd singolo Nothing at All è entrato al #2 della classifica ufficiale italiana, dietro solo a Windows in the Skies degli U2. Il vinile Nothing at All Remixed nella dance-chart di iTunes ottiene la posizione #1.

Pur senza alcuna distribuzione commerciale, anche Paola Iezzi ha registrato un brano solista, pubblicato sul web qualche mese dopo il debutto di Chiara con Nothing at All. Il brano in questione si intitola Alone, ha venature soul ed è possibile ascoltarlo sul MySpace ufficiale della cantante in versione demo, accompagnato dal solo piano.

2007/08: Win the Game


Il 16 novembre 2007 è stato pubblicato Win the Game, il settimo album delle due ragazze, il primo prodotto tramite la loro etichetta indipendente, la Trepertre. L'album è composto da sole 2 canzoni in lingua italiana, che hanno comunque la loro versione inglese. L'uscita dell'album è stata anticipata dall'uscita di Second Life (uscito come EP il 22 giugno 2007) e di Cambiare pagina (pubblicato il 26 ottobre,la cui uscita radiofonica è stata il 14 settembre).Il terzo singolo estratto è Vanity&Pride, uscito in radio il 18 aprile 2008 e nei negozi dal 20 giugno 2008 in una tiratura limitata. Per questi tre brani sono stati chiamati a eseguire dei remix, tra gli altri, i DJ Tommy Vee, Ricky Montanari, Felix Da Housecat, Ron Trent, Roy Malone, MastikSoul. Il quarto singolo (qualora esca) per l'autunno potrebbe essere "Tu sei il futuro". Le sorelle Iezzi hanno inoltre interpretato la sigla dell'edizione 2007/2008 del programma mattutino di Radio Deejay "Deejay chiama Italia". La sigla è un rifacimento della nota canzone Venus delle Bananarama in cui Paola e Chiara nominano Linus e Nicola Savino, i conduttori del programma.

Il 28 febbraio 2008 hanno duettato con Michele Zarrillo al Festival di Sanremo 2008 nella canzone L'ultimo film insieme, composta da Michele Zarrillo e Giampiero Artegiani.

Hanno in seguito preso parte ad una puntata di "Mai dire...", precisamente nella fiction comica "Sensualità a corte", su Italia 1, dove hanno interpretato le sorellastre del protagonista Jean Claude. Il loro brano Viva el amor! è diventata la sigla ufficiale del programma.